Cos’è un termocamino vulcano?

La ricerca di metodi di riscaldamento alternativo, efficienti, stabili e durevoli nel tempo ha portato i sistemi di climatizzazione domestica a convergere verso i moderni modelli di Termocamino Vulcano, che grazie ad una progettazione particolarmente meticolosa quanto ingegnosa, permettono di superare i tradizionali limiti imposti dai camini a camera aperta, che troviamo spesso nei nostri nuclei abitativi, tuttavia non consentendoci risparmio energetico e capacità di riscaldamento ai livelli promessi dal camino termico.

Il Termocamino Vulcano permette di valorizzare la naturale propensione all’isolamento termico dei nostri infissi di casa con un prodotto capace di integrarsi alla perfezione con il design di una casa moderna, diventando il complemento perfetto di ogni abitazione in cui è possibile far convergere la tradizionale presenza al centro del salotto di un buon caminetto e la sua naturale evoluzione.

Il Termocamino Vulcano è costruito in robusto acciaio, e tramite particolari accorgimenti costruttivi, è stato possibile renderlo libero da meccanismi e congegni che potrebbero ostacolarne la pulizia e la manutenzione, in favore di una progettazione degli scambiatori di calore collocati tra rivestimento interno ed esterno. Questo ha permesso di ottenere una verniciatura più omogenea e sicura del Termocamino Vulcano con un film epossidico, che consente un’elevata resistenza agli agenti chimici e una capacità notevole di evitare obsolescenza meccanica, eventuale corrosione delle superfici e l’impatto visibile di alcuni urti accidentali.

La specializzazione e la ricerca continua rivolta alla progettazione di un dispositivo affidabile, robusto ed in grado di vincere le basse temperature in qualsiasi condizione, ha permesso all’azienda di concentrarsi sui termocamini il cui funzionamento si basa su acqua ed alimentazione a legna. In questo caso, le meccaniche di realizzazione del progetto che stanno alla base di Termocamino Vulcano prevedono il collegamento del dispositivo all’impianto di riscaldamento, in linea diretta oppure tramite appositi scambiatori.

termocamino vulcano

Come funzionamento un termocamino vulcano

Il funzionamento del Termocamino Vulcano, nel dettaglio, prevede uno specifico ciclo di attività del prodotto: il preventivo riscaldamento dell’acqua contenuta all’interno dei termosifoni accesi della nostra abitazione, grazie ad uno scambiatore e ad un’apposita intercapedine in lamiera di notevole spessore presenti all’interno della struttura che accoglie il camino.

A ciò segue l’applicazione di un meccanismo che differenzia il camino classico dal vero Termocamino Vulcano: nella fase in cui la combustione viene avviata dall’utente, la serranda fumi viene lasciata aperta per agevolare il processo e fare in modo da non ostacolare la fuoriuscita dei fumi prodotti oltre la canna fumaria, attraverso la quale verranno espulsi. La combustione, una volta che l’ossidazione sarà innescata dall’accensione, si stabilizzerà richiudendo lo sportello del Termocamino Vulcano, e questo permetterà automaticamente la chiusura contestuale della serranda dei fumi.

In questo modo, è possibile generare una maggiore quantità di calore rispetto ad un tradizionale camino, pur sfruttando la medesima temperatura di funzionamento: i fumi possono così deviare il loro percorso e sfiorare lo scambiatore di calore interno e l’intercapedine; l’effetto riscaldante è così amplificato, complice anche la presenza di scambiatori secondari costruiti in rame. Viene così assicurata la sensazione di tepore prolungata e piacevole percepita dall’utilizzatore tipica del Termocamino Vulcano, distinguendolo dalle alternative attualmente in commercio.

Quanto riscalda un termocamino vulcano?

Se disponiamo di un ambiente piuttosto ampio da riscaldare, non dobbiamo temere: il Termocamino Vulcano ci consente di ottenere delle prestazioni, durante tutto l’inverno, che non hanno nulla da invidiare alle classiche caldaie alimentate a combustibili fossili. Le classi energetiche e le location geografiche delle abitazioni italiane, vengono completamente coperte dall’uso del termocamino, arrivando a soddisfare le esigenze di ambienti estesi fino a ben 320 metri quadri.

Nel caso in cui volessimo approfittare del nostro nuovo Termocamino Vulcano per ottenere una fornitura di acqua calda costante e di qualità, in accoppiata alle centraline per termocamini, che permettono di essere collegate direttamente all’impianto esistente, troviamo all’interno del Termocamino Vulcano installato anche una scorta d’acqua, in proporzione alla stazza del modello installato, che è in grado di fornire acqua ad alta temperatura anche nel caso in cui l’impianto sia spento. La scorta va dai 93 ai 139 litri ed è in grado di essere mantenuta a temperatura per circa 15 ore, un periodo di tempo superiore alla maggioranza dei sistemi di riscaldamento istantaneo.

Quest’ultimo dato si riflette anche sulla straordinaria capacità di gestione dell’utente nei confronti del Termocamino Vulcano, che può avere molteplici usi, oltre a quello più ovvio di riscaldare l’ambiente: cuocere cibi o preparare la brace per un buon barbecue, non richiede altro che una pulizia annuale o biennale del condotto fumi, e l’asportazione delle ceneri residue una volta alla settimana oppure ogni due settimane a prescindere dall’entità del carico, Termocamino Vulcano è sempre pronto ad accompagnarci nelle mattine, nei pomeriggi e nelle lunghe serate invernali da soli o in compagnia.

termocamino_vulcano

I nostri modelli

La configurazione della nostra versione di Termocamino Vulcano può differire a seconda di cosa ricerchiamo da un buon impianto di riscaldamento, potendo scegliere tra:

  • Termocamino Vulcano 25, capace di riscaldare ambienti di 50/150 metri quadri con uno o più scambiatori esterni, nel caso in cui si volesse aggiungere alla funzione riscaldamento anche la produzione di acqua calda;
  • Termocamino Vulcano 30, se la superficie da riscaldare è compresa tra i 120/220 metri quadri;
  • Termocamino Vulcano 35 in grado di coprire 170/270 metri quadri;
  • Termocamino Vulcano 35S, il top di categoria, che estende la sua azione dai 220 ai 320 metri quadri;

Ricordiamo inoltre che i modelli di Termocamino Vulcano appartenenti alla rinomata Serie 3, sono muniti di uno scambiatore primario ed ulteriori due secondari, in modo da poter impattare al meglio sulla produzione di acqua calda, se in casa sono presenti altre caldaie; oppure per fornire alimentazione a due impianti separati ed abbinati a due distinte caldaie, a seconda della configurazione dello stabile. Allo stesso modo, l’installazione del Termocamino Vulcano prescelto, essendo fattibile per tutti gli impiantisti professionali senza particolari problemi di rilievo, permette di avere a disposizione un unico mezzo per gestire contestualmente l’afflusso di acqua calda e l’interfaccia con altre tipologie di caldaie, se presenti, presso la nostra abitazione. Non è necessario l’acquisto né la configurazione di alcun kit supplementare per mettere in pieno regime un Termocamino Vulcano, essendo studiato per soddisfare la maggioranza delle esigenze di coloro che vogliono riscaldare economicamente ed in maniera efficiente la casa.

L’azienda Nardini, in qualità di rivenditore autorizzato delle tipologie di Termocamino Vulcano appena illustrate, si propone di portare all’interno delle nostre abitazioni una soluzione definitiva ai problemi relativi al riscaldamento invernale, fornendo uno strumento di pratica installazione per abbattere i consumi energetici, coadiuvando l’efficienza del termocamino a legna, se desiderato, anche con la canalizzazione di energie rinnovabili di tipo solare per abbattere quasi completamente i costi lungo l’intera durata dell’anno.

Il Termocamino Vulcano proposto dal rivenditore Nardini offre una soluzione next-gen, di nuova generazione, per coloro che vogliono ottenere un riscaldamento durevole con una quantità relativamente ridotta di legna a disposizione, producendo all’occorrenza acqua calda di qualità e consentendo inoltre la cottura di cibi senza creazione di residui permanenti della combustione che possano danneggiare la struttura.

La manutenzione, pur essendo necessaria esclusivamente in casi specifici, ed il funzionamento dell’impianto vengono illustrati al cliente, da Nardini, con la riconosciuta competenza, nelle fasi di assistenza per il montaggio del Termocamino Vulcano, garantendo un’installazione veloce e in grado di soddisfare qualsiasi nostra necessità. Il rivenditore potrà inoltre seguire l’utente, in caso di indecisione in merito alla tipologia di termocamino da acquistare in base alle dimensioni dell’abitazione, nella selezione dell’impianto, avendo cura di non oltrepassare i limiti minimi o massimi consigliati per una maggiore efficienza, enfatizzata dalla qualità di infissi e serramenti presenti.

Il mondo delle energie rinnovabili per abitazioni, grazie all’assistenza tecnica di Nardini, rende il Termocamino Vulcano un sistema di riscaldamento volto oltretutto ad abbellire la casa in maniera non ingombrante ed ecologica, consentendo la sua alimentazione con legna, pellet oppure abbinando a questi i combustibili tradizionali di sempre, tra cui GPL o metano. Non dobbiamo pertanto temere pulizie troppo frequenti che possono far dissuadere l’utente dalla scelta di un Termocamino Vulcano: è sufficiente asportare le ceneri prodotte durante la combustione, in maniera da rendere l’impianto pulito come nuovo, pronto ad una nuova sessione di utilizzo in maniera sicura.

Anche e soprattutto il gusto estetico del cliente verrà preso in considerazione durante i preventivi di installazione, adottando la migliore scelta (ad esempio, una configurazione in legno, pietra o una commistione di entrambi nel caso in cui la nostra abitazione fosse stata costruita in uno stile più rientato al rustico che all’urbano) in funzione delle caratteristiche più distintive della nostra casa, per renderla ancora più unica.

Non dobbiamo temere, inoltre, di arredare anche case dal design e dall’arredamento più moderni con il nostro nuovo Termocamino Vulcano: è naturalmente possibile l’installazione di un impianto dalle linee contemporanee ed accattivanti, scegliendo colori distintivi tra cui un elegante nero oppure un piacevole bianco da abbinare alla conformazione interna delle stanze: al centro della stanza, a prescindere da quanto amiamo arredare le nostre abitazioni, il nostro Termocamino Vulcano risplenderà letteralmente di luce propria, aiutandoci a sostenere lunghi inverni in maniera eco-compatibile, economica e soprattutto dotato di un tocco di personalità in più rispetto alle tradizionali soluzioni rivolte ad assicurare un efficiente riscaldamento casalingo.

Devi riscladare la tua casa?

Scorpi i nostri termocamini vulcano